1 1 1 1 Giovanni Bellini: per il quinto centenario dalla morte, a Venezia un anno di celebrazioni Il 29 novembre prossimo ricorre il 500° anniversario della morte di Giovanni Bellini. Esponente di spicco della pittura rinascimentale, Bellini è artista dal tratto intenso, fondamentale per il suo ruolo di estrema importanza nella diffusione della pittura veneziana nel resto della penisola. E proprio Venezia, la sua città natale, in occasone dell'anniversario, vedrà un anno di convegni e mostre, oltre che il ritorno in Italia, atteso da oltre settant'anni, del suo capolavoro più famoso: l'Ebbrezza di Noè, (1515) (Musée des Beaux–Arts, Besançon). In occasione dell'importante ricorrenza, la città ha deciso di programmare un anno di cultura all'insegna della riscoperta dell'arte di questo grande pittore. Un percorso diffuso sul territorio veneto, e non una semplice mostra monografica: il lungo anno di celebrazioni assumerà la forma di una "mostra diffusa", come ha sottolineato anche il direttore dei Musei Civici Gabriella Belli. Il Polo Museale Regionale del Veneto ha messo a punto una serie di itinerari belliniani che ha come obiettivo quello di restituire al pubblico uno sguardo ampio e completo sull'arte del maestro, con una serie di eventi organizzati fra la città d’origine e la terraferma e un'attenzione particolare alle numerose opere conservate nelle chiese veneziane e a quelle presenti nelle Gallerie dell’Accademia.

L'ambizioso progetto troverà un momento di sintesi nel convegno organizzato e ospitato dall’Istituto di Storia dell’Arte della Fondazione Giorgio Cini i prossimi 27 e 28 ottobre 2016., tendenze artistiche ed espressive della propria epoca.  

Per le opere del Bellini presenti nelle Chiese del circuito Chorus di Venezia (ad esempio il "Trittico della Vergine e Santi",1488, alla Basilica di Santa Maria dei Frari, in alto a sinistra), clicca qui www.chorusvenezia.org

In alto a sx, "L'Ebbrezza di Noè" (dett., 1515), in basso a sx "Trittico della Natalità" (dett., 1460-1465 Pinacoteca dell'Accademia, Venezia); in alto a dx "Madonna col Bambino e i Santi Nicola, Pietro, Benedetto e Marco" (dett., 1488), in basso a dx "Allegoria Sacra" (dett., 1490-1500) presso gli Uffizi, Firenze.

Alla Fondazione Cini la presentazione dell'offerta culturale per il 500° della morte di Giovanni Bellini
Torna all'archivio
2 2 2 2 3 3 3 3 4 4 4 4 5 5 5 5
10 10 10 10
Scopri cosa fare a Venezia
 
Clicca sulla data che ti interessa per vedere gli eventi di ArteMusicaVenezia