1 1 1 1 I primi passi della Fondazione Thyssen-Bornemisza nell'ex Chiesa di San Lorenzo E' scattata in questi giorni l'operazione Thyssen Bornemisza, ovvero la Fondazione svizzero-spagnola che ha deciso di aprire una propria sede museale, dedicata in particolare all'arte contemporanea, nella città. La scelta della prestigiosa fondazione era stata fatta ancora nel 2015, quando l'arciduchessa Francesca Von Haubsburg, presidente dell'Ente, si era assicuata l'ex-chiesa vincendo un bando, sotto l'amministrazione Orsoni e confermata successivamente dal nuovo sindaco Brugnaro. 

Ora i primi operai hanno fatto capolino per l'avvio del restuaro della chiesa. Nell'intenzione della Fondazione Tyssen Borniemisza, lo storico contenitore servirà per nuovi spazi espositivi, museali e di ricerca.

La concessione dell'ex-chiesa come precisa il bando è stata elaborata per una durata di nove anni nei quali la Fondazione potrà svolgere ogni tipo di attività culturale e allo stesso tempo proporre mosre e iniziative di spessore culturale.

Ex-Chiesa di San Lorenzo mappa http://www.labiennale.org/it/biennale/spazi/bacheca/135.html />
Informazioni storiche 
http://www.labiennale.org/it/biennale/spazi/bacheca/135.html

Per maggiori informazioni sulle attività della Fondazione clicca qui
Torna all'archivio
2 2 2 2 3 3 3 3 4 4 4 4 5 5 5 5 6 6 6 6 7 7 7 7
10 10 10 10
Scopri cosa fare a Venezia
 
Clicca sulla data che ti interessa per vedere gli eventi di ArteMusicaVenezia