1 1 1 1 Roberto Kusterle e "Le Spose del Mare" al Caffé Florian Da quasi trent'anni, in concomitanza con le Biennali Arte o Architettura, il Caffè Florian invita un artista a reinterpretare una sua sala con un'installazione appositamente creata. E' Roberto Kusterle (Gorizia, 1948) il protagonista 2016 con le Spose del Mare, un viaggio onirico alla scoperta del mito di Venezia, del suo essere nata dal mare, del suo legame indissolubile con l'Adriatico. Memorie ancestrali e lontane mitologie paiono venir evocate nell'opera di Kunsterle, racconti differenti, dalle molteplici possibilità di lettura, sospesi tra verità e finzione, serietà e ironia. la sua ricerca implica, al di là dell'intuizione iniziale, una serie di competenze e capacità specifiche che dimostra di padroneggiare con disinvoltura e fantasia:Kusterle è prima di tutto regista, poi scultore, decoratore, costumista, truccatore, 'mago' e, solo alla fine, fotografo. Le sue donne-conchiglia, secondo la sua filosofia di staged photography, sembrano parte integrante di quel gran palco che è la vita. La mostra è a cura di Stefano Stipitivich.
Fino al 31 agosto 2016 

Caffé Florian
Torna all'archivio
2 2 2 2 3 3 3 3 4 4 4 4 5 5 5 5
10 10 10 10
Scopri cosa fare a Venezia
 
Clicca sulla data che ti interessa per vedere gli eventi di ArteMusicaVenezia