1 1 1 1 In presenza. Francesca Woodman a Venezia In presenza. Francesca Woodman (Denver, 1958 ‒ New York, 1981)
Galleria Victoria Miro Venice_ fino al 15 dicembre 2018.

Corpo, storia e sperimentazione illuminano gli scatti di Francesca Woodman riuniti nella sede veneziana della galleria Victoria Miro. Un colpo d’occhio sulle immagini realizzate dalla fotografa in Italia ‒ durante l’anno passato a Roma, tra il 1977 e il 1978 ‒ e un omaggio al legame profondo che univa la Woodman e il Belpaese, dove l’artista soggiornò in più occasioni. La Capitale rappresentò per lei un fertile terreno di ricerca, garantendole un dialogo diretto con luoghi ‒ emblematico il Pastificio Cerere ‒ e colleghi ‒ Giuseppe Gallo, Enrico Luzzi e la giovane pittrice Sabina Mirri, divenuta poi uno dei suoi soggetti preferiti. Dalle atmosfere romane la Woodman trasse ispirazione per alcuni degli scatti esposti. Statue e scorci urbani diluiscono reminiscenze classiche nelle pose delle modelle, che sanno emanare quell’afflato performativo messo in risalto dall’obiettivo della Woodman. C’è anche Venezia nei ritratti in mostra, protagonista, silenziosa eppure eloquente, della serie Eel. Angoli di strade e scampoli di pavimenti incorniciano corpi bianchi e nudi, ideali punti di equilibrio fra un mozzicone di sigaretta e una fisicità eterea, riportata alla concretezza della carne dal movimento di braccia e volti e dalla pelle organica della città.
Presenze fantasmatiche e posture plastiche si alternano, all’insegna di un passato ancora presente e di un qui e ora inquieto, al limite tra vita e morte.

Articolo di Arianna Testino pubblicato su Artribune 23/10/2018 (https://www.artribune.com/arti-visive/fotografia/2018/10/francesca-woodman-venezia/)

Per raggiungere la Galleria Victoria Miro Venice clicca qui
Torna all'archivio
2 2 2 2 3 3 3 3 4 4 4 4 5 5 5 5 6 6 6 6 7 7 7 7
10 10 10 10
Scopri cosa fare a Venezia
 
Clicca sulla data che ti interessa per vedere gli eventi di ArteMusicaVenezia